Sul diritto dei dirigenti medici del Servizio sanitario nazionale di presentare domanda di autorizzazione per il trattenimento in servizio anche oltre il limite del quarantesimo anno di servizio effettivo, comunque non oltre il settantesimo anno di età

di Redazione -
L’articolo 5-bis della legge 8 del 2020pone un diritto soggettivo in capo al dirigente medico e sanitario a permanere in servizio. La nuova disciplina: conferma le finalità sottese alla disciplina derogatoria, costituite dalla volontà di garantire l'erogazione dei livelli essenziali di assistenza e di fronteggiare la carenza di personale dirigenziale; conferma che la prosecuzione del rapporto presuppone la domanda del dirigente interessato formulabile entro il 31.12.2022; allarga la platea dei destinatari: non più solo dirigenti medici ma anche dirigenti sanitari; elimina il riferimento alla facoltà dell’amministrazione di autorizzare la prosecuzione del rapporto di lavoro; elimina il rif...