Responsabilità medica per omessa diagnosi e dimostrazione del nesso di causalità

di Francesca Cerea -
Con la sentenza in commento il Tribunale di Napoli viene ad occuparsi di una vicenda di responsabilità medica da mancata diagnosi. Nel caso di specie un uomo si sottoponeva ad una visita oculistica da cui emergeva la presenza di una lesione oculare benigna risalente a dieci anni prima. Stante la non malignità della patologia i sanitari invitavano, in via prudenziale, il paziente a sottoporsi a frequenti controlli per valutare l’evoluzione della lesione. Diversi mesi dopo, a fronte dell’insorgenza di un melanoma, il paziente veniva sottoposto a nuove cure che, tuttavia, non ne evitavano il decesso. Agivano, pertanto, in giudizio avverso la Struttura sanitaria la moglie, i figli e i nipo...