Responsabilità della struttura sanitaria per errore del personale medico nella scelta dell’approccio terapeutico.

di Chiara Paris -
Con sentenza depositata in data 11 novembre 2021, il Tribunale di Ravenna si è pronunciato su un caso di malpractice medica, derivante da errata scelta terapeutica. Nel caso di specie, una donna veniva sottoposta ad intervento chirurgico di sostituzione di valvola cardiaca, all’esito del quale decedeva per sopravvenuta dissezione dell’aorta. Figlio e nipote della paziente agivano in giudizio nei confronti della struttura sanitaria presso cui era stato eseguito l’intervento, chiedendo il risarcimento del danno non patrimoniale subito a causa della perdita della congiunta. In particolare, gli attori censuravano l’operato dei sanitari intervenuti per non aver correttamente inf...