Nessun diritto al risarcimento del danno nell’ipotesi di insussistenza del nesso di causa e di omessa domanda di condanna per lesione della perdita di chance

di Marco Chironi -
Con Ordinanza del 31 gennaio 2024 n.2892, la Corte di Cassazione ha rigettato il ricorso proposto da un uomo avverso una sentenza della Corte di Appello, la quale, in riforma della sentenza di primo grado, aveva escluso la sussistenza del nesso di causa tra l’operato pur negligente dei sanitari della struttura convenuta e i danni riportati dal paziente. In particolare, il ricorrente a causa di forti dolori e dispnea veniva ricoverato presso una clinica privata, dalla quale, nonostante il suo costante peggioramento, veniva dimesso. Nello stesso giorno era ricoverato presso altra struttura sanitaria ove era sottoposto a vari interventi chirurgici. Il paziente citava in giudizio la clinic...