La responsabilità contrattuale del nosocomio per malpractice del personale sanitario

di Francesca Cerea -
Il Tribunale di Napoli, con la sentenza n. 4591 del 10 maggio 2022, ha condannato il Presidio ospedaliero al risarcimento dei danni patiti da una paziente a causa della malpractice di cui si è reso responsabile il personale medico ivi operante. Nel caso di specie, la donna ha avanzato domanda risarcitoria nei confronti dell’USL presso la quale è stata sottoposta ad un intervento chirurgico di asportazione di un fibroma uterino, ritenendo di aver subito le conseguenze dannose di un’errata attività di controllo post-operatorio e deducendo la permanenza di postumi invalidanti. Il giudice di merito, richiamando gli approdi della giurisprudenza di legittimità in punto di respons...