E’ lecito imporre le ferie al dipendente che rifiuta il vaccino anti Covid

di Redazione -
E' stata di recente depositata una prima decisione del Tribunale di Belluno, secondo cui l’azienda può legittimamente collocare in ferie i lavoratori che si sono rifiutati di vaccinarsi. Nel caso di specie alcuni dipendenti operanti presso due Rsa si sono rifiutati di ricevere il vaccino anti-Covid. Per questo motivo è stato loro inibito di accedere al luogo di lavoro e sono stati “forzatamente” collocati in ferie.

L’ordinanza si fonda sul dovere di sicurezza del datore di lavoro nei confronti dei propri dipendenti, previsto dall’articolo 2087 del Codice civile. Si parte dal presupposto notorio che il vaccino, prevenendo l’evoluzione negativa della malattia, co...