Danni da vaccinazione e prova del nesso di causa

di Maria Grazia Peluso -
Con sentenza del 6 giugno 2019 il Tribunale di Palermo si è pronunciato in merito alla sussistenza di un nesso causale tra vaccini e disturbi dello sviluppo intellettivo. Nel caso di specie i genitori di un bambino, affetto da epilessia e ritardo mentale moderato associato a disturbo del linguaggio, hanno convenuto in giudizio il Ministero della Salute e l’Azienda Sanitaria Provinciale deducendone la responsabilità per i danni subiti dal minore e ritenuti discendere dalla terapia vaccinale somministrata tra il 1998 e il 2005. Il Tribunale, chiarita in via preliminare la natura della responsabilità attribuibile al Ministero e all’ASP, non ha ritenuto soddisfatto l’onere probatorio gr...