Il ritardo del medico non è colpa lieve

di Redazione -
Eclusa la colpa lieve prevista dalla Balduzzi per il pediatra ingiustamente “attendista”. Il pediatra non può rinviare la visita domiciliare e una volta effettuata non riconoscere la presenza di una violenta infezione in atto, omettendo di indirizzare la famiglia del bambino a un controllo presso il pronto soccorso per esami strumentali e di laboratorio. Cass. pen_3206_2019