Responsabilità medica e istituti alternativi negli ordinamenti europei di civil law

di Giovanni D’Amico -
L’autore analizza i meccanismi di “no-fault compensation” di recente introdotti in alcuni ordinamenti di civil law al fine di integrare i tradizionali sistemi di responsabilità medica. Sebbene questi meccanismi non prevedano un ristoro completo del danno sofferto, essi sono cionondimeno idonei ad ovviare ad alcuni ricorrenti inconvenienti dei tradizionali sistemi di responsabilità medica.
The Author examines the no-fault compensation schemes recently introduced in some civil law countries to complement traditional medical liability systems. Although in no-fault schemes the claimant cannot receive full compensation for the loss suffered, they are nonetheless able to overcome some recurrent inconveniences of traditional medical liability systems.