Onere della prova e nesso di causalità in tema di responsabilità sanitaria

di Francesca Cerea -
Con ordinanza 26 febbraio 2019, n. 5487 la Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi sulla ripartizione dell’onere della prova in tema di responsabilità in ambito sanitario, precisando alcuni aspetti relativi al nesso eziologico. Nel caso di specie un paziente decedeva per un evento cardiaco acuto poco dopo essere stato visitato, a causa di un persistente dolore al fianco sinistro, da un sanitario del Presidio della Guardia Medica (struttura alla quale si era rivolto, per la stessa ragione, già in due precedenti occasioni nelle quali gli era stato somministrato, in via intramuscolare, un antidolorifico, con prescrizione di un controllo dal medico curante) che lo aveva anche in quel ...