Odontoiatra e medico chirurgo allo stesso tempo: sul riconoscimento dei titoli rilasciati in altri Stati membri dell’Unione europea

di Stefano Corso -
Con sentenza 6 dicembre 2018, n. 675, la Corte di giustizia dell’Unione europea si è pronunciata, nella causa C‑675/17, sull’interpretazione degli artt. 21, 22 e 24 della direttiva 2005/36/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 7 settembre 2005, relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali, recepita in Italia con d.lgs. 9 novembre 2007, n. 206. Nel caso di specie, un cittadino italiano presentava al Ministero della Salute, ai fini dell’esercizio in Italia della professione di odontoiatra, un’istanza di riconoscimento del titolo di «Doktor der Zahnheilkunde», rilasciatogli da un’Università di Medicina austriaca, istanza che veniva accolta dopo aver esaminat...