Non è ammessa la trasmissione massiva dei dati del personale infermieristico da parte dell’ospedale all’Ordine professionale di riferimento

di Stefano Corso -
Con provvedimento del 16 gennaio 2019 [doc. web n. 9084551] il Garante per la protezione dei dati personali si è espresso circa la comunicazione di dati personali degli infermieri all’ordine professionale da parte di aziende sanitarie, affermando che, «considerata la mancanza di un’espressa previsione di legge o, nei casi previsti dalla legge, di regolamento che consenta la comunicazione di dati richiesta dall’Ordine e, in presenza, al contrario, di specifici compiti e responsabilità che incombono, rispettivamente, su altri soggetti anche istituzionali (singoli professionisti, datori di lavoro, autorità giudiziaria), si ritiene che la generalizzata raccolta di dati personali relativi a tu...