L’accertamento medico-legale delle preesistenze di malattia o menomazione alla luce della recente giurisprudenza

di Barbara Bonvicini, Selene Rigato, Lorenzo Menozzi, Massimo Montisci -

La sentenza della Corte di Cassazione n. 28986 dell’11 novembre 2019, offre lo spunto per una riflessione in tema di accertamento dello stato anteriore, laddove preesistenze di malattia o menomazione vengano ad essere computate nella quantificazione delle ripercussioni di danno in esito a fatti illeciti. Evidenziato che le preesistenze rappresentano circostanze che pongono all’interprete un problema di causalità (di tipo materiale e giuridica), la Cassazione si esprime sia sulla valutazione che sulla liquidazione del cosiddetto danno differenziale, affrontando la questione anche sotto il profilo medico-legale. Viene così ad essere tracciato un percorso metodologico da condiv...