La struttura sanitaria risponde del danno commesso dal dipendente in distacco presso altra struttura

di Redazione -
In caso di distacco del dipendente presso altra organizzazione aziendale, il datore di lavoro distaccante, in capo al quale permane la titolarita’ del rapporto di lavoro, è responsabile, ai sensi dell’articolo 2049 c.c., dei fatti illeciti commessi dal dipendente distaccato, atteso che il distacco presuppone uno specifico interesse del datore di lavoro all’esecuzione della prestazione presso il terzo, con conseguente permanenza della responsabilita’, secondo il principio del rischio di impresa, per i fatti illeciti derivati dallo svolgimento della prestazione stessa. La ricorrenza di una concessione traslativa con cui la PA si sia spogliata nei confronti del concessionario di opera pub...