Evidenze scientifiche e cure: vincoli per il Servizio Sanitario Nazionale

di Redazione -

Il Servizio sanitario può erogare prestazioni solo se ci sono evidenze scientifiche. Il Servizio sanitario nazionale non paga per cure la cui efficacia non è dimostrabile in base a evidenze scientifiche. Lo ha ribadito la Cassazione nell’ordinanza 10719/2019 scrivendo così la parola fine nel contenzioso tra una Asl di Firenze e un cittadino che chiedeva l’erogazione gratuita di una terapia conosciuta come metodo Dikul che prevede una rieducazione motoria intensa, continuativa e personalizzata.

Cass lavoro_ord 10719_2019