Decesso a causa di omessa diagnosi e danni risarcibili, un caso al vaglio del Tribunale di Milano

di Maria Grazia Peluso -

Il presente contributo prende spunto da un’interessante decisione del Tribunale di Milano che si è trovata a confrontarsi sul tema, particolarmente dibattuto sia in dottrina che in giurisprudenza, dei danni riconoscibili direttamente in capo al soggetto che decede a causa di una condotta illecita di un terzo. Partendo da un’analisi sulla questione della risarcibilità o meno del danno tanatologico, si svolgerà una concisa osservazione delle damnorum figurae che discendono da un evento luttuoso.

This report, taking place from a recent decision of a Milan Court, will analyze damages compensated to a victim. Starting from an analysis on the qu...