Contagio Covid-19: l’infortunio sul lavoro e le doverose tutele assicurative per i sanitari

di Italo Partenza -

L’art. 42 d.l. n. 18/2020 qualifica ai fini INAIL come infortunio il contagio da Covid-19. La disciplina della responsabilità del datore di lavoro ex t.u. n. 1124/1965 e art. 2087 c.c. prevede una sostanziale responsabilità oggettiva del datore di lavoro che meriterebbe essere rivista in un’ottica previdenziale/no fault. Ciò tuttavia deve avvenire su base generale e non per creare discipline speciali in favore di Manager, politici o sanitari e a danno del personale medico ed infermieristico. Non vi sono ragioni giuridiche che giustifichino eventuali scoperture assicurative per il contagio da Covid-19 in ambito di garanzia RCO.

Covid-19 inf...