Autodeterminazione terapeutica e risarcimento del danno

di Patrizia Ziviz -

Il riconoscimento, da parte della giurisprudenza, della tutela risarcitoria del paziente – in caso di violazione degli obblighi informativi volti a ottenere il consenso al trattamento sanitario – pone l’interprete di fronte alla necessità di individuare quali siano i pregiudizi non patrimoniali provocati da tale illecito e quali appaiano le regole risarcitorie agli stessi applicabili.

The compensation of the patient, recognised by the case-law, for the violation of its right to information in case of medical intervention, obliges the legal scholar to identify the non-pecuniary losses and the operational rules of compensation of such losses.